3Epc lancia i giovani della Cestistica Civitavecchia

Energy Efficiency è lo sponsor ufficiale del settore giovanile della Cestistica Civitavecchia. L’annuncio ieri pomeriggio durante la conferenza stampa al PalaRiccucci alla presenza del Presidente della Cestistica Stefano Rizzitiello, del Direttore Sportivo Maurizio Campogiani, del presidente della 3Epc – Energy Efficiency Roberto Serafini, dell’amministratore Alessandro Bizzarri, nonché della coordinatrice Coni Area litorale Roma Nord Stefania Di Iorio che, portando i saluti del presidente del Coni Lazio, Riccardo Viola, ha evidenziato l’attenzione del Comitato verso il settore giovanile, soprattutto di Civitavecchia.

“Sulle maglie dei nostri ragazzi, dall’Under 13 all’Under 20, da oggi sarà impresso il marchio 3Epc – ha esordito il Presidente, Stefano Rizzitiello – si tratta dell’azienda di un imprenditore della nostra città e questo sta a significare un nuovo interesse verso lo sport di Civitavecchia rivolto soprattutto ai ragazzi, ai giovani, che rappresentano il nostro futuro. Per questo ringrazio il dottor Serafini, finalmente siamo riusciti a far entrare nella grande famiglia della Cestistica una società locale a supporto del settore giovanile che, nella scorsa stagione, ci ha dato grandi soddisfazioni. Il contributo del nuovo sponsor farà sì che si possa lavorare bene sui nostri ragazzi perché saranno loro a giocare poi nella prima squadra”.

Dal canto suo, Serafini ha sottolineato di aver percepito da subito un ambiente sano. “I tanti ragazzi alle mie spalle – ha aggiunto indicando le decine di giovani che indossavano i completi col logo 3Epc-  ne sono l’esempio. Per questo ho iscritto anche mio figlio”. Ha poi proseguito raccontando un aneddoto della sua infanzia: “Ricordo un giorno in palestra, venne il Sindaco e, guardando noi bambini – io vengo da un ambiente popolare – ci disse: ‘Tra voi ci saranno futuri imprenditori, medici, professionisti in ogni campo’. Allora io non avevo la consapevolezza che tutti hanno le stesse opportunità. L’ho capito crescendo. Così come ho capito che anche lo sport, come tutte le cose della vita, è sacrificio. Investire sui giovani e sullo sport significa investire sulla classe dirigente futura. Non sono appassionato di basket però sono certo che lo sport sia un patrimonio da custodire. Lo sport non è un di più ma una parte fondamentale dell’educazione che i ragazzi devono ricevere. Per questo ho deciso di dare un contributo a supporto soprattutto di chi non ha le mie stesse possibilità. E ai ragazzi voglio dire una cosa importante, che li deve orientare, sempre: “Si impara molto di più da una sconfitta che da una vittoria. Lo sport insegna a rialzarsi”. 

L’amministratore della 3epc, Alessandro Bizzarri, ha infine sottolineato come lo sport può essere un valore aggiunto per le imprese. “I ragazzi danno un valore in più alla città e alla comunità come ricchezza e lustro. Dove c’è connessione tra imprese, tessuto sociale e sport le cose vanno meglio”.

Pubblicato da cestisticacivitavecchia48

Prima squadra e scuola di basket civitavecchia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: